Stampa Stampa
12

CATANZARO – Acqua non potabile per case, 10 indagati


carabinieri1

Coinvolti funzionari Regione Calabria e dirigenti società

Fonte: ANSA 

CATANZARO – 11 FEBBRAIO 2015 – I carabinieri del Nas di Catanzaro hanno notificato avvisi di garanzia a 7 funzionari della Regione Calabria e 3 dirigenti di società per i reati di truffa, avvelenamento colposo di acque, abuso e omissione d’ufficio e falso.

I militari, su disposizione del Pm di Vibo Valentia, Michele Sirgiovanni, stanno effettuando perquisizioni in uffici regionali.

L’accusa sostiene che è stata distribuita acqua non potabile prelevata dall’invaso Alaco, tra le province di Vibo Valentia e Catanzaro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.