Stampa Stampa
23

CARDINALE, UN ACCORDO A DIFESA DEL TERRITORIO


Cardinale, uno scorcio del paese

Giunta approva protocollo d’intesa con Azienda Calabria Verde. Obiettivi sono mitigare il rischio idrogeologico e ridurre gli incendi boschivi

di Franco POLITO

CARDINALE (CZ) –  16 SETTEMBRE 2018 –  Mitigare il rischio idrogeologico e ridurre il rischio degli incendi boschivi.

C’è soprattutto questo nel protocollo d’intesa tra Calabria Verde ed il Comune di Cardinale. Approvata dalla Giunta guidata dal sindaco Danilo Staglianò, l’intesa è tutta (o quasi) in tre articoli, unitamente alla scheda tecnica- economica dalla quale risultano gli interventi prioritari da eseguire sul territorio comunale.

Stando alle precedenze cronologiche previste nell’accordo ci sono: manutenzione patrimonio boschivo esistente per la diminuzione del carico d’incendio, fasce parafuoco; interventi di difesa del suolo; sistemazione fluviale; sistemazione dei versanti; manutenzione delle viabilità rurale e interpoderale con priorità a quelle d’interfaccia che possono assolvere a funzione di taglia fuoco; interventi di ingegneria naturalistica.

E ancora, interventi di tutela e valorizzazione ambientale; riqualificazione, manutenzione e salvaguardia aree rurali urbane e periurbane di particolare valenza ecologica e ambientale; manutenzione siti d’interesse archeologico ed artistico ricadenti in ambito regionale.

Calabria Verde, Azienda per la Forestazione e per le Politiche della Montagna, ente strumentale della Regione Calabria ente strumentale della Regione Calabria, è stata istituita con la legge regionale n. 25 del 2013.

La Regione Calabria, per consentire il perseguimento delle finalità previste dal Protocollo, ha elaborato il Programma (triennale) per l’attività e la gestione delle foreste regionali, demanio comunale, regionale, statale ed anche privato che per estensione e caratteristiche svolge funzioni preminenti di difesa idrogeologica sulla base delle linee programmatiche in armonia al Piano Forestale Nazionale previsto dalla Legge 752 del 1986.

Annualmente viene elaborate un Piano Attuativo, contenente tutte le tipologie di interventi forestali sull’intero territorio regionale. Il Piano, approvato con delibera del Direttore Generale dell’Azienda Calabria Verde,  prevede espressamente che in fase progettuale gli enti attuatori hanno la possibilità di stipulare Accordi di Programma con enti Locali per la realizzazione di interventi in regime di convenzione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.