Stampa Stampa
123

CARDINALE, PER DANILO STAGLIANÒ VENNE IL GIORNO DEL GIURAMENTO


Palazzo Romiti, sede del municipio

Oggi primo consiglio comunale dopo le elezioni dello scorso 10 giugno

di Franco POLITO

CARDINALE (CZ) –  21 GIUGNO 2018 – Smaltito il post elezioni (soddisfazione per i vincitori, delusione per chi non ce l’ha fatta), oggi si apre ufficialmente la nuova consiliatura.

Sarà un quinquennio con il nuovo sindaco venuto fuori dalla consultazione amministrativa dello scorso 10 giugno.

Le urne, infatti, hanno decretato la vittoria di Danilo Staglianò. Capolista di “Io Partecipo”, sui banchi dell’opposizione nella passata “legislatura”, ha ottenuto 875 voti. Niente da fare, invece, per l’uscente Giuseppe Marra. Leader di “Insieme per Cardinale”, ha ottenuto  563 preferenze.

Risultati che troveranno il suggello definitivo nel primo consiglio comunale della “nuova era” politico – amministrativa cardinalese.

Il consesso, fissato per le ore 18:30, si svilupperà attorno a nove punti all’ordine del giorno: esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità del sindaco e dei consiglieri comunali; giuramento del sindaco; comunicazione nomina componenti giunta comunale e vice sindaco; elezione Commissione elettorale comunale; elezione Commissione comunale per la revisione degli elenchi dei giudici popolari.

E ancora, nomina rappresentanti in seno all’Unione dei Comuni del Verante Jonico; nomina del rappresentante in seno al Gal  Serre Calabresi; nomina del rappresentante in seno al Consorzio di Metanizzazione delle Serre e modifica Statuto Comunale con previsione del presidente del consiglio comunale. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.