Stampa Stampa
26

CARDINALE, IN FAVORE DELLA CRESCITA ECONOMICA


Palazzo Romiti, sede del municipio

Giunta comunale ha deliberato l’adesione del Comune all’Associazione Asmel

di Franco POLITO

CARDINALE (CZ) –  17 OTTOBRE 2018 –  Il Comune di Cardinale ha aderito all’Associazione Asmel.

Lo ha deciso la giunta comunale del Danilo Staglianò. L’esecutivo cardinalese, oltre ad approvare lo statuto, ha anche disposto il versamento di una quota al fondo patrimoniale e il pagamento di una quota associativa per l’anno in corso.

Nelle parole della Giunta il senso della decisione. «Le attività connesse alla promozione e alla crescita del tessuto economico, sociale, culturale e turistico a livello locale, nonché le attività preordinate al rafforzamento e alla valorizzazione del tessuto produttivo locale, si presentano con caratteristiche e modalità di fruizione direttamente connesse al territorio di competenza e che le singole dimensioni organizzative e finanziarie e lo stesso fabbisogno di competenze professionali elevate, rendono spesso difficile per Enti Locali l’assunzione di compiti e interventi che consentano la realizzazione efficace delle politiche di sviluppo territoriale»;

Ecco che  – aggiunge la Giunta – per realizzare forme di integrazione – mirate a favorire una gestione di compiti e funzioni in scala strategicamente organizzata, il 23 gennaio 2013 Asmel ha promosso la costituzione della Centrale di Committenza Asmel Consortile scarl che opera a favore dei Soci “in coerenza con le linee programmatiche e d’intervento adottate dall’Associazione per la Sussidiarietà e la Modernizzazione degli Enti Locali”».

«Tutto il processo di riforma delle autonomie locali degli ultimi anni  – affermano ancora sindaco e assessori –  è improntato a un modello di pubblica amministrazione che si organizza e agisce sulla base dei criteri dell’efficienza, dell’efficacia e dell’economicità, al fine di produrre risultati migliori ai minori costi. Asmel ha sviluppato numerosi servizi finalizzati all’innovazione tecnologica e organizzativa degli enti aderenti. 

Servizi già disponibili sia di prossima attivazione, compresi quelli di attivazione obbligatoria ai sensi della normativa nazionale in materia, riportati esaustivamente nel catalogo dei servizi base e di committenza presente sul sito www.asmel.eu e ha portato avanti un’attività tecnico-professionale dedicata, rappresentando un supporto costante sia ai fini della valutazione ed effettivo utilizzo dei servizi sia per la ricerca di fonti di finanziamento degli stessi, nell’ottica di individuare iniziative di interesse e beneficio diffusi e di concretizzare effettive economie di scala».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.