Stampa Stampa
64

CARDINALE E SCANDICCI, FIRMATO IL “PATTO DI AMICIZIA”


Lunedì scorso in occasione della Notte del Pallone Rosa e del Premio Maria Nisticò

di REDAZIONE 

CARDINALE (CZ) –  15 NOVEMBRE 2019 –  Dopo le “prove tecniche” degli ultimi anni si è giunti al traguardo finale. 

Lunedì scorso, nella Sala Consilare Orazio Barbieri del Comune di Scandicci, in Toscana, durante la nona edizione della Notte del Pallone Rosa e del Premio Maria Nisticò, il sindaco locale, Sandro Fallani, e quello di Cardinale, Danilo Staglianò hanno firmato il patto di Amicizia tra i due Comuni.

L’amicizia è nata e cresciuta negli anni proprio dall’organizzazione della Notte del Pallone Rosa e del Premio Maria Nisticò sullo sport al femminile, intitolato alla giovane donna scomparsa per un malore nel marzo 2008 nella piscina de Le Bagnese.

Cardinale è il paese di origine della famiglia Nisticò, che nei decenni scorsi si è trasferita a Scandicci.

Questa estate il sindaco Sandro Fallani è stato ospite del Comune calabrese, dove ha avuto modo di visitare il Consorzio di valorizzazione e tutela della Nocciola di Calabria che è prodotto tipico del vasto territorio cardinalese mentre nel corso dell’ultima Fiera di ottobre il Sindaco di Cardinale Danilo Staglianò è stato a Scandicci per una serie di appuntamenti finalizzati alla conoscenza e alla promozione delle nocciole.

Come nelle passate edizioni, nell’ambito della Notte del Pallone Rosa e del Premio Maria Nisticò, inoltre, è stato consegnato il Premio Città Sport Scandicci a donne che si sono distinte per impegno e passione nello sport.

La serata, è stata organizzata dalla famiglia Nisticò, da Sergio Innocenti e dal Comune di Scandicci in collaborazione con il Comune di Cardinale, viene condotta da Roberto Vinciguerra. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.