Stampa Stampa
46

CARDINALE (CZ) – STUDIO E LAVORO, COMUNE STRINGE ALLEANZA CON “LA SAPIENZA”


Cardinale, veduta

Approvato schema di convenzione per realizzare in Comune tirocini formativi in favore di giovani studenti

di Francesco LULISSIANO

CARDINALE (CZ) – 7 MARZO 2016 – Promuovere occasioni di formazione e crescita per gli studenti del territorio.

E’ lo spirito (ma anche il fine) con cui la giunta comunale guidata dal sindaco Pino Marra ha approvato lo schema di convenzione –  quadro per dare vita a tirocini curriculari tra il Comune di Cardinale e l’università degli studi “La Sapienza” di Roma.

L’accordo prevede la messa in atto di attività formative curriculari a favore di studenti frequentanti corsi di laurea, laurea specialistica e corsi equivalenti o equiparati, dottorato di ricerca, master e scuole di specializzazione non mediche.

“Per noi – dice il sindaco – è una considerevole occasione per aiutare concretamente i giovani ad acquisire tutte quelle nozioni pratiche, e non solo, che facilitare il loro ingresso nel mondo del lavoro. Tra l’altro, si tratta di un “impegno” senza alcun onere per il Comune dato che l’Università è tenuta ad assicurare i tirocinanti contro gli infortuni sul lavoro e la responsabilità civile. Inoltre tra il Comune e il tirocinante non si instaurerà nessun tipo di rapporto di lavoro”.

Idee  che hanno trovato spunto nell’articolo 14 della legge 196 del 24 giugno 1997 e nel relativo Regolamento di attuazione. La norma promuove e sostiene le attività di tirocinio curriculare a favore di studenti e neolaureati con la finalità di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro autorizzando i datori di lavoro pubblici e privati a promuovere tirocini informativi e di orientamento.

In vista dell’obiettivo la Giunta ha individuato nel responsabile dell’Area Finanziaria il referente dell’Ente per la gestione dei procedimenti successivi all’approvazione della convenzione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.