Stampa Stampa
20

CARDINALE (CZ) – Le nuove lampade pubbliche “accendono il risparmio”


CARDINALE  - Palazzo Romiti, sede del municipio

La Giunta ha aderito al progetto “Accendi il risparmio” che consentirà di sostituire le vecchie lampade al mercurio con quelle ai vapori di sodio

 di Franco Polito

 CARDINALE(CZ) – 21 MAGGIO 2014 – La proposta di adesione è arrivata dalla società “Tecnologie rinnovabili srl”, azienda accreditata presso il Gestore dei Servizi Energetici. E l’offerta pervenuta nelle stanze della giunta municipale è stata quella di aderire al progetto “Accendi il risparmio”.

 L’Esecutivo ha detto sì prendendo atto della scheda di adesione all’iniziativa. Si tratta di una scelta che il sindaco Pino Marra e il resto della maggioranza di “Insieme per Cardinale” hanno compiuto con un obiettivo ben preciso. Perché l’adesione ad “Accendi il risparmio” consentirà di sostituire le lampade al mercurio del sistema di pubblica illuminazione dell’intero territorio comunale con quelle ai vapori di sodio hp.

 Le conseguenze, economiche e ambientali, nelle parole del sindaco Marra. <<La sostituzione delle lampade – fa sapere il primo cittadino – assicurerà un risparmio energetico non indifferente visto che quelle al vapore hanno una durata molto maggiore rispetto alle lampade al mercurio ormai fuori norma. In questo modo, nella logica del protocollo di Kioto,  faremo del bene alla nostra collettività e faremo del bene all’ambiente contribuendo a ridurre inquinamento, gas, fumi responsabili del riscaldamento del pianeta>>.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.