Stampa Stampa
51

CARDINALE (CZ) – DIFFERENZIATA, E’ BOOM DI CONFERIMENTI


Cardinale: Palazzo Romiti, sede del municipio

A 365 giorni dall’inizio, servizio “porta a porta” raggiunge quota 82%. «Superate le previsioni»

 di Francesco LULISSIANO

 CARDINALE (CZ) – 23 MAGGIO 2016 –  «Il risultato raggiunto dal Comune di Cardinale ad un anno esatto dall’avvio del servizio di raccolta differenziata porta a porta è di circa l’82%».

 Lo affermano in una nota, sindaco Pino Marra in testa, gli amministratori comunali cardinalesi 365 giorni dopo l’inizio del nuovo servizio di gestione della spazzatura. Ed è commento a un bilancio di gestione del servizio più che lusinghiero derivante da scelte e da programmazione mirate e funzionali al contesto cittadino.

 I dati sono il frutto «dell’ottimo lavoro svolta dal personale dell’ufficio tecnico impegnato nel servizio – aggiunge la nota –  che ha consentito all’amministrazione comunale di ridurre la tariffa per l’anno in corso e di impegnarsi a ridurla ulteriormente se le condizioni si manterranno simili o miglioreranno ulteriormente».

 Entrando nello specifico, l’assessore ai Lavori Pubblici, Umberto Marra, sottolinea come «l’obiettivo che ci si era prefissati per il 2016 era di superare quota 65%.  Numeri che avrebbero consentito al Comune di Cardinale di ricevere il massimo sconto praticabile dalla Regione Calabria, in ordine al conferimento dei rifiuti presso gli impianti di trattamento e smaltimento di località Alli: possiamo affermare di averlo abbondantemente superato».

 Le parole ultime della civica amministrazione, però, sono tutte per la comunità. «Complimenti ai protagonisti del risultato raggiunto –  conclude la nota –  ovvero i nostri concittadini».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.