Stampa Stampa
10

CARBURANTE AGRICOLO, CONVENZIONE PER ACCELERARE LE ASSEGNAZIONI


La Regione approva lo schema. I produttori potranno rivolgersi direttamente ai centri di assistenza. L’assessore Gallo: «Sburocratizzazione dei procedimenti»

di REDAZIONE

CATANZARO –  9 FEBBRAIO 2021 – Procedure snelle e rapide per l’assegnazione del carburante agricolo. La Regione Calabria ha approvato lo schema tipo di convenzione da sottoscrivere con Arcea e i Centri di assistenza agricola (Caa), per la concessione delle erogazioni di carburante agricolo agevolato.

LA CONVENZIONE

«La convenzione – è scritto nella nota dell’assessorato – ha lo scopo di disciplinare la gestione del procedimento per la richiesta e l’assegnazione dell’agevolazione fiscale per i carburanti a uso agricolo, e ha durata biennale dalla data della sottoscrizione. È stata approvata, inoltre, l’edizione 2021 del manuale delle procedure e dei controlli, in seguito al riordino delle attività di gestione e assegnazione dei carburanti ad accise agevolate in agricoltura, in riferimento alle convenzioni tra il dipartimento Agricoltura, Arcea e i Caa».

PROCEDURA SEMPLIFICATA

«Con l’adozione di questi atti – prosegue la nota –, il dipartimento Agricoltura dà alle aziende agricole la possibilità di richiedere l’assegnazione del gasolio avvalendosi dei Centri di assistenza agricola. Si tratta, quindi, di una forma di semplificazione amministrativa che favorirà gli agricoltori, che potranno utilizzare una procedura snella e rapida».

GALLO: «MENO SOVRAPPOSIZIONI»

«Un provvedimento importantissimo – ha commentato l’assessore regionale all’Agricoltura Gianluca Gallo – che mira alla sburocratizzazione dei procedimenti amministrativi, all’eliminazione di sovrapposizioni di funzioni e di processi e, allo stesso tempo, a rafforzare la sicurezza delle procedure che esponevano inconsapevolmente gli agricoltori a gravi responsabilità.

Cerchiamo in tutti i modi di rendere la vita più facile agli agricoltori, ancor di più in questa congiuntura complicata, mentre i Caa diventano garanti e artefici della semplificazione».

ADEMPIMENTI IN TEMPI CELERI

Nei Centri di assistenza agricola, dunque, si potranno eseguire in tempo reale e con un minor dispendio di tempo e di energie, tutti gli adempimenti burocratici previsti dalla normativa: dall’acquisizione informatica del mandato, alla semplificazione della richiesta di assegnazione, dalla contestuale istruttoria del Caa per la concessione immediata dei quantitativi di carburante spettante, al relativo ordine di consegna.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.