Stampa Stampa
19

CARAFFA SI VUOLE BENE E VUOLE BENE ALL’AMBIENTE


Domenica prossima seconda edizione della “Giornata Salutistica”

di REDAZIONE

CARAFFA DI CATANZARO –  25 GIUNGO 2019 –  Si svolgerà a Caraffa di Catanzaro la seconda edizione della “Giornata salutistica”.

Organizzata dal M° Antonio De Santis per il 30 giugno prossimo, lo scopo primario e’ quello di sensibilizzare la gente a rispettare l’ambiente, cercando di ridurre in modo esponenziale l’uso di plastica e altri materiali inquinanti, evitare di ridurre il consumo di cibi derivanti da allevamenti intensivi e coltivazioni idroponiche ecc. che sono causa di malattie gravi. magari incentivando e preferendo il cibo biologico.

Lo sport come aggregazione sociale e per mantenere il giusto equilibrio psico-fisico.

La manifestazione avrà’ inizio alle ore 9,30 con un raduno per un corso di ginnastica e stretching presso la palla tamburello della cittadina arbereshe.

Inoltre nella piazzetta G. Gangale verrà allestita un’aiuola mobile che raffigura la natura selvatica con piante varie.

Mentre nel tardo pomeriggio presso lo stadio A. Puccio si svolgera un’amichevole di calcio dimostrativo, tra polisportiva Caraffa e una rappresentanza del settore giovanile Catanzaro calcio.

Inoltre alle ore 18,30 presso la sala consiliare A. Santo il Master reiki Michele Mirante metterà in atto un trattamento reiki. (tecnica di cura del corpo tramite l’energia attraverso le mani) Infine a conclusione l’immancabile convegno dibattito su clima, botanica,cibo, sport, prevenzione malattie e olistica.

Interverranno m° Antonio De Santis sport- vegan- reiki, dott. Stefano Caccavari responsabile della societa’ mulinum di San Floro, ing. Pasquale Sinopoli biomedico-nutrizione-disintossicazione, Prof. Michele Mirante naturopata-oper. Olistico- master reiki, avv. Frank Mario Santacroce dirigente us Catanzaro 1929, dott. Antonio Sciumbata Sindaco di Caraffa, interverranno associazioni culturali di volontariato e sportive.

Un saluto del campione del mondo di taekondo (arte marziale coreana) il Calabrese Alessio Simone con il m° Francesco La Face.

Si concluderà con un buffet di pane antico condito, frittelle, humus di ceci (tutto vegano) a rispetto degli animali. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.