Stampa Stampa
6

CARAFFA DI CATANZARO (CZ) – LA “NOTTE ARBËRESHË” ACCENDE LA TRADIZIONE (AGGIORNATO)


Oggi e domani due giorni dedicati al recupero della cultura albanese

di REDAZIONE 

CARAFFA DI CATANZARO  (CZ) – 1 SETTEMBRE 2017 –  Si svolgerànei oggi, 1 settembre, e domani, 2 settembre 2017, a Caraffa di Catanzaro la 5° Edizione della Notte Arbëreshë, originale manifestazione improntata sul recupero dell’etnia e delle tradizioni, a cura dell’Associazione Progetto Caraffa, direzione artistica di Cettina Mazzei.

La manifestazione prende inizio alle 18,00 a Piazza Gangale con le tipiche Vallie albanesi, balli ritmati interpretati dal gruppo folcloristico “Biltëe Firmozës” di Acquaformosa. Seguirà il reading Concert di Pino Cacozzadalsuo libro “La terra di Yll”accompagnato dal gruppo Muzikatësill, e la presentazione del libro di Francesco Stirparo “il Capolavoro di Cefaly”.

La Festa del gelato arbëreshë rinfrescherà i palati dei golosi e i gusti dei più esigenti e più ricercati.

A seguire nella stessa Piazza la sfilata di moda curata dalla stilistaMoniaMazzei, in cui le modelle abbigliate lookinnovativi cercheranno un recupero della tradizione con accessori e finimenti albanesi. Il tutto nello scenario delle opere di Rosa Spina, l’artistainternazionale della FiberArt e di Giuseppe Giordano, pittore di astrattismo figurativo.

In Piazza Mazzuca intermezzo gastronomico con Apericena servito al ritmo delle vallie e delle musiche tradizionali.

Alle 21.00 in Piazza Skanderbeg si esibiranno Pino Cacozza, il Cantore dell’Arberia, ed Ernesto Iannuzzi con uno spettacolo dal titolo “Dal tradizionale all’internazionale”. La serata si concluderà con le danze del gruppo folcloristico di Caraffa ed Acquaformosa.

Di grande interesse etnografico è la Mostra fotografica a cura di Damiano Guagliardi, Presidente della Federazione Associazioni Albanesi, dal tema “La donna nel paese arbereshe”.

Domani, invece, alle 21,00 in Piazza Skanderbeg il Gruppo teatrale Giovanni Vercillo presenterà la Commedia in vernacolo “La fortuna con la C maiuscola” tratta da una Commedia di Eduardo De Filippo, la regia è curata da Raffaele Paonessa.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.