Stampa Stampa
15

CARABINIERI, SOTTOSEGRETARIO STATO ALLA DIFESA IN VISITA AL COMANDO CALABRIA


Angelo Tofalo, ricevuto dal generale Vincenzo Paticchio e dalla Legione, ha espresso compiacimento per opera prestata quotidianamente

di REDAZIONE

CATANZARO – 23 MARZO 2019 – Il Sottosegretario di Stato alla Difesa, On. Angelo Tofalo, ha visitato, nel pomeriggio di ieri 22 marzo 2019, il Comando Legione Carabinieri Calabria, presso la sede di via G. Marafioti a Catanzaro, dove il Rappresentante del Governo stato ricevuto dal Comandante della Legione, Generale di Brigata Vincenzo Paticchio.

Il Generale Paticchio, presenti anche i Comandanti Provinciali della Calabria, ha illustrato allAutorit di Governo lorganizzazione dellArma dei Carabinieri nellambito della Regione Calabria, con specifico riferimento ai comandi territoriali e ai reparti specializzati che operano in tutta larea regionale.

Il Sottosegretario Tofalo ha espresso il proprio compiacimento per la meritoria attivit quotidiana svolta dai circa 5 mila uomini e donne dellArma operanti sul territorio calabrese e per gli importanti risultati operativi conseguiti attraverso il controllo del territorio, sottolineando il valore della vicinanza e della prossimit che lArma, quale patrimonio delle comunit, assicura attraverso i propri capillari presidi.

La visita presso il Comando Legionale stata preceduta da una mattinata intensa e fruttuosa che il Sottosegratario alla Difesa ha trascorso, gomito a gomito, con i Carabinieri dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, al comando del Maggiore Carmelo Aveni. Dopo larrivo, nelle prime ore della mattina, presso la sede del reparto specializzato, nella Caserma Luigi Razza a Vibo Valentia, lOnorevole Tofalo ha passato una giornata tipo con i Carabinieri Cacciatori, raggiungendo alcune localit di montagna che recentemente hanno visto lo Squadrone impegnato con servizi di perlustrazione e osservazione per larresto di latitanti pericolosi e la scoperta dei bunker utilizzati dagli stessi.

Nella circostanza, lOn. Tofalo, che ha anche assistito ad una sessione addestrativa del Nucleo Conofili nel quale operano cani anti esplosivo, antidroga e per altre esigenze dellArma, ha espresso piena soddisfazione per lattivit svolta dallo Squadrone Cacciatori, che, con il supporto dell8 Nucleo Elicotteri di base a Vibo Valentia, comandato dal Tenente Colonnello Antonio Barbato, svolge una meritoria azione di contrasto alla criminalit organizzata, assicurando il controllo e la presenza dello Stato nelle aree pi impervie e difficili del territorio, dove solo personale altamente specializzato e motivato pu operare con efficacia.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.