Stampa Stampa
108

Cappelle cimiteriali, c’è l’avviso per la concessione del diritto di superficie


Una via cittadina

Una via cittadina

di Franco Polito

Per forza di cose i loculi cimiteriali non bastano mai. Ne sono convinti anche il sindaco Pino Pitaro e il resto della maggioranza di “Volare Alto”.

Recentemente gli amministratori torresi hanno deciso di procedere alla cessione, in diritto di superficie novantanovennale, di due aree cimiteriali collocate nella parte nuova del cimitero urbano per la realizzazione di cappelle private.

Dopo la delibera di Giunta che ha ratificato la volontà di sindaco e assessori arriva pure l’avviso del responsabile dell’ufficio tecnico Giuseppe Stefano Gullì.

<<La concessione  – si legge tra le altre cose nel documento – avverrà nel rispetto delle seguenti condizioni: il canone di concessione viene fissato in 500, euro al mq.; la durata della concessione è di 99 anni, decorrenti dalla stipula del relativo contratto>>.

Previsto, inoltre, il rinnovo della concessione alla sua scadenza, per non più di altri 99 anni. La “renovatio” è subordinata alla richiesta di eventuali superstiti titolari del diritto di superficie e a discrezione del Comune, per il corrispettivo di concessione vigente al tempo del rinnovo.

Nell’avviso, infine, si sottolinea il divieto di concessione di più di una area in capo allo stesso soggetto. <<La realizzazione di ogni cappella  – dicono dalle stanze comunali – sarà subordinata al rilascio, previa presentazione di progetto a firma di un tecnico abilitato, del  prescritto permesso di costruire da parte del Settore Tecnico>>.

Gli interessati potranno scaricare i documenti accedendo al sito istituzionale dell’ente www.comune.torredirugqiero.cz.it). Per far pervenire la propria proposta di acquisto c’è tempo fino alle ore 12,00 del 2prossimo 28 aprile. L’istanza potrà essere formulata su carta semplice (modello fornito dal Comune), debitamente sottoscritta con firma per esteso e leggibile.

<<Nel caso in cui le richieste di concessione fossero superiori al numero dei lotti disponibili, – concludono dall’ufficio tecnico –  l’assegnazione avverrà in ordine cronologico di presentazione della domanda>>.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.