Stampa Stampa
16

CAPPELLA DI FAMIGLIA PROFANATA A ISCA, PITARO SOLIDALE CON MIRARCHI


Il consigliere regionale: “Con tale gesto ogni limite è stato superato. Necessita una presa di posizione forte,chiara e netta di condanna rispetto a questo scempio”

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  3 GENNAIO 2021 – “Esprimo la mia vicinanza e solidarietà al consigliere Mirarchi ed alla sua famiglia.

La profanazione della cappella di famiglia del consigliere Francesco Mirarchi ex sindaco della cittadina, rappresenta una mortificazione per l’ intera comunità di Isca.

Con tale gesto ogni limite è stato superato. Necessita una presa di posizione forte,chiara e netta di condanna rispetto a questo scempio.

Sono sicuro che le forze dell’ordine faranno presto chiarezza sull’accaduto”.

Lo afferma in una nota il consigliere regionale Vito Pitaro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.