Stampa Stampa
42

CANE SALVATO DAI BAGNANTI SULLA SPIAGGIA A SQUILLACE


Lo hanno visto accasciarsi forse per un colpo di sole e disidratazione. Intervento polizia locale che ha allertato Asp Cz

Articolo e foto di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

SQUILLACE (CZ) –  10 AGOSTO 2019 –  Un cane è stato salvato sulla spiaggia di Squillace, grazie all’intervento dei bagnanti.

L’episodio è accaduto di mattina, tra gli stabilimenti balneari “Lido di Squillace” e “Lido El Tropico”, nel tratto di spiaggia libera.

Un cane meticcio, forse un randagio, è stato visto correre sulla sabbia senza meta.

Ad un certo punto si è accasciato, forse per un colpo di sole e per disidratazione, vista la calura di questi giorni.

Subito intorno all’animale si sono radunati decine di bagnanti, alcuni dei quali, viste le condizione del quadrupede, hanno allertato la polizia locale. Sul posto è accorso il comandante Franco Polito, il quale ha subito avvisato il servizio veterinario dell’Asp di Catanzaro.

Nel frattempo, il cane è stato ospitato sotto un ombrellone e rifocillato con acqua. Giunti i sanitari veterinari, l’animale è stato preso in carico e portato nell’ambulatorio dove gli sono state prestate le cure del caso.

Un intervento provvidenziale che ha consentito di salvare il cagnolino che ora sta bene in un luogo lontano dal gran caldo.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.