Stampa Stampa
21

CANE FINISCE TRA GLI SCOGLI DEL MOLO A CROTONE, SALVATO DAI VDF


Era caduto nella parte più profonda tra le insenature create dagli scogli frangiflutti, a circa sei metri di altezza, rimanendo bloccato tra questi

di REDAZIONE 

CROTONE  – 15 FEBBRAIO 2022 – Ieri mattina una chiamata alla sala operativa dei vigili del fuoco del comando provinciale di Crotone, segnalava la caduta di un cane tra gli scogli del molo foraneo del porto della Città.

Giunti sul posto si constatava che il cane era caduto nella parte più profonda tra le insenature create dagli scogli frangiflutti, a circa sei metri di altezza, rimanendo bloccato tra questi.

L’Unità dei vigili del fuoco dopo accurato sopralluogo verificavano che scendendo tra gli scogli c’era un stretta cavità, che data la bassa marea, dava la possibilità di accesso ai soccorritori per il recupero dell’animale.

Calati in fondo alla cavità si recuperava il cane bagnato e ferito ad una zampa dopo la caduta in acqua, ma in buone condizioni.

Lo stesso si consegnava alla proprietaria emozionata dal recupero.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.