Stampa Stampa
12

“CAMPO ESTIVO INCLUSIVO”, LA SODDISFAZIONE DEL SINDACO DI DAVOLI


Papaleo: “Nessuno deve essere lasciato indietro”

di Franco POLITO

DAVOLI (CZ) – 2 OTTOBRE 2022 –  «Fanno un enorme piacere le testimonianze delle famiglie, sul “Campo Estivo  Inclusivo”, da poco giunto alla conclusione».

Lo afferma il sindaco di Davoli, Giuseppe Papaleo.

Che aggiunge: «L’inclusione sociale, l’integrazione tra le bambine ed i bambini era l’obiettivo primario di questo progetto.

Per il primo anno, grazie alla collaborazione con la cooperativa sociale “la Cicogna” di Soverato, abbiamo voluto offrire la possibilità ai bambini autistici di vivere pienamente questi giorni».

Papaleo dice ancora: «Dai sorrisi, dalla gioia di quei giorni direi che l’esperimento è riuscito, e faremo di tutto per ripeterlo: nessuno deve essere lasciato indietro!»

Poi i «grazie a quanti hanno collaborato con l’amministrazione comunale, solo con sinergie positive si possono realizzare cose significative».

Quindi la conclusione: «Andiamo avanti insieme, il meglio deve ancora venire».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.