Stampa Stampa
249

CAMINIA DI STALETTI’ (CZ) – RISCHIA DI ANNEGARE, DONNA SALVATA IN MARE


Se l’è vista brutta una bagnante che, dopo il salvataggio, è stata trasferita al policlinico universitario di Catanzaro

di REDAZIONE 

CAMINIA DI STALETTI’ (CZ) – 21 AGOSTO 2015 –  Una giovane donna che rischiava di affogare nelle acque antistanti al lido Cabana di Caminia nel comune di Staletti’ e’ stata soccorsa dalla Guardia Costiera.

Erano circa le 18:00 di ieri quando i carabinieri di Catanzaro, tramite il numero per le emergenze in mare 1530, hanno allertato la sala operativa della Capitaneria di Porto di Crotone. Immediatamente e’ partita la macchina dei soccorsi con l’impiego in mare del battello pneumatico GC 278 di stanza all’Ufficio Circondariale marittimo di Soverato e diverse pattuglie a terra.

Nel frattempo la donna, tratta in salvo da famigliari presenti in zona, e’ stata trasportata in una vicina caletta circondata da scogli. La presenza delle rocce ha limitato l’intervento del personale medico impossibilitato a muovere la donna con la barella.

Si e’ reso necessario, infatti, trasbordare la bagnante sul gommone della Guardia Costiera per l’immediato trasporto nella vicina spiaggia dove, dopo i primi controlli di rito, i medici hanno deciso per l’immediato trasferimento del policlinico universitario di Catanzaro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.