Stampa Stampa
9

CALCIO, SOLIDARIETÀ E ORGOGLIO CALABRESE AL TEMPO DEL CORONAVIRUS


Club a fianco poveri, Infantino ‘Calabria terra solidale

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  9 APRILE 2020 –  Calcio, solidarietà e orgoglio calabrese al tempo del coronavirus.

Il presidente della Fifa Gianni Infantino è stato colpito dall’iniziativa di quattro club calabresi di Serie C (Reggina, Catanzaro, Vibonese e Rende) di impegnarsi in una raccolta benefica a favore del Banco Alimentare della Calabria che rifornisce di generi alimentari le famiglie bisognose, e che ora più che mai ha bisogno di aiuto.

“Che bella storia. La Calabria è terra di persone con grande senso di solidarietà” ha scritto il numero uno del calcio mondiale, la cui famiglia è di origine calabrese, in un messaggio diretto ai protagonisti di questo gesto umanitario. A far da tramite il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli.

“Un abbraccio e complimenti alle 4 società, scrive Infantino, ricordando ovviamente allo stesso tempo tutte le iniziative benefiche che si vedono in questi giorni nel calcio italiano e in giro per il mondo. Figurati – ha aggiunto il numero uno della Fifa a Ghirelli- che parlavo poco fa con il presidente della federazione di Vanuatu. Ieri sono stati colpiti da un ciclone che ha portato distruzione (oltre al maledetto virus)….

Beh, questi non hanno quasi niente ma hanno subito messo a disposizione delle famiglie bisognose le infrastrutture della federazione. Forse una speranza di vedere un mondo migliore ancora c’è. Sta a noi coltivarla”.

Reggina, Catanzaro, Vibonese e Rende si sono mobilitate per unire le rispettive tifoserie in una raccolta fondi a sostegno delle migliaia di famiglie calabresi in difficoltà a causa del covid-19. 

L’iniziativa, chiamata “Il biglietto solidale”, del costo di 5 euro, è volta a promuovere nelle tifoserie una raccolta fondi straordinaria, in favore del Banco Alimentare calabrese per consentirgli di assistere al meglio le famiglie disagiate.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.