Stampa Stampa
6

CALCIO A 5, VIGOR LAMEZIA WOMAN: ECCO ANTONELLA ALIOTTA


Classe ’99, nativa di Rotonda, laterale-pivot con spiccate virtù realizzative

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) –  18 AGOSTO 2020 –  Non conosce soste il lavoro dello staff della Vigor Lamezia Women neanche sotto il solleone, così mentre tutti sono al mare o in montagna in casa biancoverde si aggiunge un altro tassello al mosaico che comporrà il roster 2020-21.

Nuovo tassello e secondo volto nuovo per la compagine biancoverde.

La dirigenza della Vigor Lamezia Women aveva messo gli occhi su una calcettista del Lauria e dopo vari corteggiamenti è riuscita a portarla alla corte di Rino Monti.

Stiamo parlando di Antonella Aliotta, classe ’99, nativa di Rotonda, laterale-pivot con spiccate virtù realizzative.

Antonella inizia a giocare a calcio sin da piccolina e, fino agli 11 anni, frequenta la scuola calcio del suo paese mettendosi in luce anche davanti ai maschietti. Superata l’età della scuola calcio ecco il Futsal con la squadra dell’Episcopia, dove è stata per due anni Capocannoniere con 57 reti realizzate.

Arriva anche la chiamata in rappresentativa per il Trofeo delle Regioni.

Dopo l’Episcopia la sua carriera prosegue in quel di Lauria dove ha modo di essere protagonista nella vittoria del campionato che porta le lucane in serie A2.

Anche il secondo anno alla Venus Lauria è ricco di soddisfazioni; qui gioca al fianco delle ex lametine Ierardi, Sabatino e Losurdo con la squadra che staziona sempre nelle zone alte della classifica. Anche lei, come la Ieradi, si fa notare nella sfida al Palasparti del 15 dicembre siglando la rete del momentaneo 3 a 3 (6-4 il finale).

“Sono contenta di entrare a far parte della Vigor Lamezia Women, ringrazio la società per questa nuova opportunità. Un nuovo percorso da vivere con impegno e determinazione.” Le prime parole di Antonella dopo la firma sul contratto che la lega alla società biancoverde. “Non vedo l’ora di conoscere le mie nuove compagne e tutto lo staff – prosegue la neo lametina – che mi ha già suscitato buone impressioni.

É tanta la voglia di crescere e di mettermi a disposizione del gruppo e del mister. Concludo con ringraziare i miei genitori per aver sempre creduto in me e avermi dato la possibilità di crescere anno dopo anno, accompagnandomi giorno e notte agli allenamenti e facendo tanti sacrifici. Tutto questo lo devo a loro.”

Benvenuta in biancoverde Antonella.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.