Stampa Stampa
11

BRIATICO (VV) – COLDIRETTI CALABRIA – Mercoledì 24 inaugurazione impianto irriguo “Murria”


Coldiretti_Calabria

Un’altra testimonianza di buongoverno nella positiva stagione degli investomenti in impianti irrigui dei consorzi di bonifica, la “rete amica della Calabria”

di Redazione

BRIATICO (VV) – 22 SETTEMBRE 2014 – “Detto, fatto e completato e il prossimo mercoledì, 24 settembre, alle ore 10,30 in località Contura di Potenzoni a Briatico, ci sarà, su iniziativa del Consorzio di Bonifica Tirreno Vibonese presieduto da Domenico Piccionel’inaugurazione dell’Impianto Irriguo per l’utilizzo plurimo con l’acqua derivata dal torrente “Murria” che sarà al servizio dei terreni in agro del Comune di Briatico.

  “Questo è quello che vogliamo e stiamo facendo – commenta Pietro Molinaro Presidente di Coldiretti Calabria – la politica del fare  che da dinamismo ai compiti istituzionali del Consorzio di Bonifica e che è apprezzata dai cittadini e dai consorziati”. Sono cinque anni di buongoverno del Consorzi di Bonifica  – rivendica Molinaro – che rafforzano la rete di questi Enti di autogoverno che all’unisono si è dichiarata non a parole amica della Calabria”.

“La realizzazione e il completamento delle reti irrigue – prosegue – sono punti fondamentali del nostro programma elettorale poiché contribuiscono in modo determinante alla competitività dell’agricoltura. Infatti in questo caso, già c’è la richiesta per poter utilizzare l’ impianto anche nel periodo invernale per  colture orticole, oltre che per la cipolla rossa di Tropea IGP principale prodotto nell’ area interessata dall’ impianto  MURRIA”.

E’ un’ impianto moderno che va considerato un gioiellino da rispettare e imitare per territori agricoli con servizi che possano mantenere ed attirare sempre più imprese giovani e innovative capaci di produrre qualità ed eccellenze agroalimentari per essere competitivi sul mercato.

Esso è basato su un’innovativa tecnologia di automazione per il risparmio idrico. L’impianto, finanziato dal Piano Irriguo Nazionale, nasce all’insegna del risparmio idrico: tra i principali vantaggi per il territorio vi è l’ottimizzazione nell’utilizzo della risorsa idrica, grazie ad una migliore distribuzione e ad una minore dispersione d’acqua nell’irrigazione.

Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal miglioramento della  produzione per le colture di pregio presenti nella zona. La superficie irrigata è di 250 ettari che può essere incrementata fino ad oltre 300 ettari. L’impianto si sviluppa in caduta libera con dislivello tra opera di presa posta a quota 310 metri s.l.m. Le aziende agricole servite sono circa 1000 che utilizzano il moderno sistema delle schede che possono essere utilizzate in 99 gruppi di consegna diversi.

All’inaugurazione parteciperanno tra gli altri il sindaco di Briatico Andrea Niglia, il Prefetto di Vibo Valenzia Giovanni Bruno, il sottosegretario alla Politiche Agricole Giuseppe Castiglione, l’assessore Michele Trematerra, Roberto Iodice Commissario Gestione attività dell’Agenzia dello Sviluppo del Mezzogiorno, Santo Zimbone direttore Università di Reggio Calabria, Marsio Blaiotta Presidente Urbi Calabria.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.