Stampa Stampa
19

BRIATICO, “FUORI LIMITE” BALNEAZIONE


Le analisi Arpacal in località Cocco hanno indotto sindaco a emettere divieto temporaneo balneazione

di REDAZIONE

BRIATICO (VV) –  20 LUGLIO 2018 –  Le analisi relative al campionamento delle acque di balneazione effettuate il 16 luglio scorso a Briatico in località Cocca (codice punto: IT018102003003) hanno evidenziato un “fuori limite” rispetto ai parametri previsti dalla normativa.

Lo comunica oggi al Sindaco di Briatico, e contestualmente al Ministero della Salute ed alla Regione Calabria, il Servizio Acque del Dipartimento provinciale di Vibo Valentia dell’Arpacal.

I valori riscontrati, infatti, si attestano a 560 per gli Enterococchi (limite 200) e di 320 per l’Escherichia coli (limite 500).

Adesso tocca al Comune di Briatico agire: ordinanza del Sindaco per il divieto tempoeraneo alla balneazione, individuazione e rimozione delle cause che hanno determinato questa criticità.  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.