Stampa Stampa
53

BORGIA (CZ) – VERSO LE COMUNALI, RICCARDO BRUNO: «COMUNITA’ DEVE RINASCERE NEL SUO INSIEME»


Presentazione ufficiale della lista “Borgia Democratica”. Si punta su professionalità, impegno e confronto con tutti. «Sfida faticosa, ma ne varrà la pena»

 di REDAZIONE

  BORGIA – 16 MAGGIO 2016 – Prima uscita ufficiale per ieri “Borgia Democratica”, la lista guidata da Riccardo Bruno, in corsa per il rinnovo del consiglio comunale di Borgia.

 Nell’area antistante la sezione locale del Pd, Bruno e i candidati alla carica di consigliere stamane hanno spiegato a grandi linee il loro programma. Con loro l’assessore regionale alle Attività produttive Carmen Barbalace, il vicesegretario provinciale del Pd Michele Drosi e Denise Alcaro, del direttivo del Pd borgese. 

 La Barbalace ha definito Riccardo Bruno «persona dalle doti umani incredibili, sempre disponibile con tutti». «Il suo programma – ha aggiunto l’assessore – non è un libro dei sogni, ma è denso di proposte concrete e fattibili. Riccardo e i suoi candidati, con la loro trasparenza, sapranno focalizzare la situazione per dare risposte certe alla comunità».

 Per Drosi, che è anche sindaco di Satriano, Riccardo Bruno ha tanta esperienza. «Occorre diffidare – ha affermato – di chi evita il confronto e usa metodi come quelli utilizzati nella precedente esperienza amministrativa. La lista di Bruno merita fiducia, perché abbiamo bisogno di giovani e di esperti, che insieme mettano in campo la buona politica, senza trasformismi».

 Riccardo Bruno, nel suo intervento, ha detto di mettere al servizio della comunità la sua esperienza. «Occorre – ha ribadito – guardare alla crescita di questa città, ricercando tutte le opportunità che offrono le risorse comunitarie, nazionali e regionali. Borgia deve essere considerata nel suo insieme: il centro, Roccelletta, Vallo. Borgia nel suo insieme deve rinascere, con il coinvolgimento di tutta la comunità unita. Il nostro è un progetto serio, il nostro impegno c’è tutto. So che la sfida sarà faticosa, ma ne varrà la pena, in quanto sarà sicuramente produttiva».

 Presentando i candidati, Bruno ha affermato che si tratta di professionisti che si propongono con impegno, aperti al confronto con le realtà politiche locali, organismi e associazioni.

 Soffermandosi, infine sul programma di “Borgia Democratica”, Riccardo Bruno ha annunciato di avere in animo la valorizzazione del centro storico, dove, tra l’altro, sarà completato il palazzetto dello sport; la messa in campo di interventi per la zona marina, con una grande attenzione al Parco archeologico di Roccelletta; la riqualificazione di Vallo.

 Altri interventi riguardano l’ambiente, i settori produttivi, la cultura, lo sport, lo spettacolo, politiche giovanili e del lavoro e tanto altro che i candidati di “Borgia Democratica” illustreranno nello specifico nei prossimi incontri con i cittadini.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.