Stampa Stampa
41

BORGIA (CZ) – REALIZZA SCALDINO ARTIGIANALE, BULGARO MUORE SOFFOCATO DA INALAZIONI


Lo aveva collegato a bombola gas. Corpo trovato dalla moglie. Indagini dei carabinieri 

Fonte: AGI 

BORGIA (CZ) – 16 NOVEMBRE 2015 –  Un cittadino di nazionalita’ bulgara e’ morto a Borgia, nel Catanzarese, soffocato dalle esalazioni di una bombola di gas.

L’uomo, secondo quanto si e’ appreso, per tentare di riscaldare l’abitazione in cui viveva, aveva realizzato uno scaldino artigianale collegato a una bombola di gas.

A trovare il corpo senza vita dell’uomo sarebbe stata la moglie. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno informato dell’accaduto la Procura della Repubblica di Catanzaro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.