Stampa Stampa
17

BORGIA, ACQUA VIETATA A ROCCELLETTA


Ordinanza del sindaco per la non conformità del ferro rispetto ai valori normali. Escluse alcune frazioni

di REDAZIONE

BORGIA (CZ) – 26 OTTOBRE 2018 –  Come da proposta dell’Asp di Catanzaro, emessa ordinanza che vieta l’utilizzo per scopi potabili dell’acqua immessa in rete nella Frazione di Roccelletta ad esclusione di: Vallo di Borgia, Baia dei Canonici, Le Roccelle, Loc. Giordano, Viale Magna Graecia e Viale Cassiodoro.

L’ordinanza segue alle analisi condotte sui campioni prelevati presso la fontana pubblica ubicata in Piazza Nassyria. Dalle indagini batteriologiche è emerso una non conformità del Ferro presente pari a 540 µg/ml.   

Il provvedimento del sindaco Elisabeth Sacco dispone che la risorsa idrica non può essere essere utilizzate per uso alimentare; lavaggio e preparazione alimenti; igiene orale; lavaggio stoviglie o utensili da cucina; lavaggio apparecchiatura sanitarie; lavaggio oggetti per l’infanzia (biberon, contenitore pappe, ecc).

Il sindaco, però, ha previsto alcune eccezioni. L’acqua, infatti, può essere usata per la pulizia della casa; per il funzionamento degli impianti sanitari e  per l’igiene della persona (con l’esclusione sopra specificata).

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.