Stampa Stampa
71

BOLLETTE “SALATE” A CHIARAVALLE CENTRALE, DONATO: COLPA DELL’EX SINDACO


Conferenza stampa in Comune per chiarire la vicenda dei ruoli dell’acqua

 di REDAZIONE

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) –  16 NOVEMBRE 2018 –  Piovono bollette idriche particolarmente “salate” a Chiaravalle Centrale.

 E l’amministrazione comunale ha indetto una conferenza stampa per spiegare, esattamente, i termini della questione. 

“Colpa del precedente sindaco” hanno spiegato l’attuale primo cittadino, Mimmo Donato, l’assessore al Bilancio, Claudio Foti, e il vicesindaco, Pina Rizzo. I ruoli che stanno arrivando, in buona sostanza, si riferiscono all’annualità 2013. 

“Bollette poi rimaste incomprensibilmente nel cassetto per anni e anni” hanno precisato gli amministratori, e sulle quali “la vecchia giunta comunale guidata dall’ex sindaco Gregorio Tino aveva applicato, con propria delibera, esorbitanti aumenti di tariffe”. 

“Con il Comune in dissesto – ha chiarito l’assessore Foti – adesso è l’organismo straordinario di liquidazione che sta gestendo questo enorme e ingiustificato pregresso, andando a recuperare quelle somme per ripianare il debito dell’ente”.

 “Debito sicuramente non provocato da noi – ha attaccato il sindaco Donato. – Noi, in bilancio, di questi soldi non sentiremo neanche la puzza, perché andranno a finire direttamente nelle casse dell’Osl”. 

Da evidenziare anche una serie di problematiche nei conteggi, attualmente in fase di ricalcolo, famiglia per famiglia. 

“Anche questo un problema ereditato dalla vecchia amministrazione – hanno tuonato i vertici di via Castello – perché la banca dati è rimasta per noi inaccessibile a causa del mancato pagamento della ditta affidataria del servizio di riscossione. Gli uffici hanno dovuto lavorare su file excel”.

Il sindaco ha voluto ringraziare i cittadini “per la comprensione”. Per aver capito, cioè, “chi sono i veri responsabili di questo disastro”.

 Foti ha ulteriormente precisato che “è stato istituito un ufficio unico per i tributi, sanando una situazione di confusione che impediva ai cittadini di ricevere risposte rapide ed esaustive alle loro istanze”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.