Stampa Stampa
28

BIMBO DISPERSO, ANCORA SENZA ESITO LE RICERCHE


Continua senza esito la perlustrazione di Vigili del Fuoco, Soccorso Alpino, Guardia di Finanza, Polizia di Stato e volontari Protezione Civile. Zona sorvolata da elicottero. Operazioni coordinate da esperti in Topografia Applicata al Soccorso

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  6 OTTOBRE 2018 –  Proseguono le ricerche del bambino scomparso in località San Pietro Lametino nel Comune di Lamezia Terme dopo essere stato presumibilmente travolto da un’ondata di piena assieme alla mamma e al fratellino maggiore che sono stati trovati morti e di cui, ieri, sono stati anche recuperati i corpi.

Attualmente le forze vigilfuoco in campo sono 10 unità generiche, 2 unità specializzate nel movimento terra e una squadra Saf fluviale.

L’area è costantemente dall’elicottero del Reparto Volo di Catania temporaneamente dislocato presso il Nucleo elicotteri di Lamezia Terme.

Alle ricerche partecipano anche il Soccorso Alpino, la Guardia di Finanza, la Polizia di Stato e i volontari della Protezione Civile.

Nel posto di comando avanzato allestito dai vigili del fuoco c’è un funzionario del Comando Provinciale di Catanzaro e due operatori vigili del fuoco specializzati in Topografia Applicata al Soccorso a coordinare tutte le operazioni di ricerca. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.