Stampa Stampa
120

“BENVENUTO DI CITTADINANZA”, AMARONI RAFFORZA IL SENSO DI COMUNITÀ


Cerimonia dedicata ai nuovi nati nel 2021: dieci maschietti e cinque femminucce

di REDAZIONE

AMARONI (CZ) –  20 MAGGIO 2022 –  “Rafforzare il sentimento di appartenenza, di identificazione, quel senso di Comunità che si traduce nella piena consapevolezza di far parte di un ambiente sociale sano e affidabile.

E’ questo il senso dell’ iniziativa  destinata ai nuovi nati che abbiamo denominato Benvenuto di Cittadinanza: un piccolo  gesto di gentilezza istituzionale,  che vuole  esprime  anche  la speranza per un futuro migliore “

Con queste parole il sindaco Luigi Ruggiero, con al seguito il vice sindaco e alcuni consiglieri comunali,  ha  aperto la cerimonia di Benvenuto ai 15 nati del 2021, dieci maschietti e cinque  femminucce, che si è svolta sabato, 14 maggio, nella Sala Consiliare Comunale.

Il progetto si inquadra nell’ambito delle Politiche Sociali e della Famiglia, in uno scenario di criticità caratterizzato dallo squilibrio strutturale  demografico,  secondo i dati Istat nazionali,  e dall’emergenza epidemiologica, che ha condizionato in negativo occupazione e capacità di reddito delle famiglie; un periodo di particolari difficoltà, davanti alle incertezze del quotidiano, nel quale accogliere una  nuova vita è certamente un segnale di speranza per il futuro.

Una cerimonia  ricca di emozioni, fortemente caratterizzata dalla vivacità dei  neo concittadini e concittadine, che accompagnati dalla rispettiva  famiglia, hanno  ricevuto in  dono dal sindaco   un buono fruttifero nominale del valore di 150 euro, spendibile al raggiungimento della maggiore età, e un kit di prodotti per l’infanzia, unitamente al messaggio di Benvenuto!

Il sindaco, nel congedarsi dai piccoli neo amaronesi, ha sottolineato la volontà dell’amministrazione di rifinanziare questa bellissima iniziativa anche nel 2022 e negli anni a venire del mandato elettorale.

L’ iniziativa è  stata cofinanziata con le indennità del sindaco e del vice sindaco Teresa Lagrotteria. I due amministratori hanno rinunciato facendolo confluire nel Fondo Socialeve Culturale del Bilancio. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.