Stampa Stampa
47

BENESTARE (RC) – ‘NDRANGHETA, ARRESTATO LATITANTE SANTO VOTTARI


Considerato elemento spicco clan di San Luca. Sua famiglia legata ai Pelle contrapposti ai Nirta – Strangio nella faida culminata nella strage di Duisburg,  in Germania

di REDAZIONE 

BENESTARE (RC) – 22 MARZO 2017 –  Il latitante Santo Vottari è stato arrestato questa mattina dai carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria.

Vottari era nascosto in un bunker a Benestare, paese in provincia di Reggio Calabria, in contrada Ricciolino. Vottari è considerato un membro di spicco della ‘ndrangheta di San Luca. La sua famiglia, da sempre, è legata ai Pelle: due clan contrapposti ai Nirta-Strangio nella tristemente nota faida di San Luca, scoppiata nel 1991 per un banale scherzo di Carnevale e culminata, il 15 agosto del 2007, con la strage di Duisburg, in Germania.

 Il 16 agosto 2008 è stato rinviato a giudizio per associazione mafiosa e per avere concorso ad organizzare la cosiddetta strage di Natale (25 dicembre 2006, Maria Strangio la vittima: fatto prodromico alla mattanza di Duisburg).

Assolto per la strage di Natale, è stato condannato per associazione mafiosa (ma la Cassazione rimetteva la questione alle Sezioni unite sulla questione della sussistenza dell’aggravante della transazionalità).

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.