Stampa Stampa
8

“BEN HUR”, RIPENDONO GLI APPUNTAMENTI CON VACANTIANDU


Sabato prossimo al teatro “Grandinetti” di Lamezia commedia della Compagnia La Moscheta di Verona

di REDAZIONE

LAMEZIA TERME (CZ) –  24 DICEMBRE 2019 – Riprendono gli appuntamenti con la rassegna teatrale Vacantiandu, direzione artistica di Diego Ruiz e Nico Morelli, direzione amministrativa di Walter Vasta e con la sezione dedicata alla V edizione del Gran Premio del Teatro Amatoriale Italiano per la prima volta in Calabria con 14 compagnie amatoriali selezionate tra tutte le regioni italiane iscritte alla Federazione Italiana Teatro Amatoriale (FITA) e i cui spettacoli hanno ottenuto il Premio FITA regionale come “Miglior spettacolo”.

Dopo la Campania, la Sicilia ed il Piemonte, sabato 28 dicembre 2019, ore 20.45, al Teatro Comunale Grandinetti, la quarta regione ospite del GPTA sarà il Veneto con la Compagnia La Moscheta di Verona che porterà in scena Ben Hur.

Una storia di ordinaria periferiadi Gianni Clementi, regia di Daniele Marchesini.

Sergio è uno squattrinato uomo di mezza età, ex stuntman di successo, costretto a fare il centurione davanti all’Arena per sbarcare il lunario. Si propone per le foto di rito con i turisti ma la concorrenza è tanta e gli affari iniziano a scarseggiare.

Nel frattempo Maria, la sorella separata con cui vive per dividere l’affitto, impiegata in una chat line erotica, perde il lavoro.

Una vita destinata ad una lenta, inesorabile deriva. L’arrivo di Milan, clandestino bielorusso con uno spiccato istinto imprenditoriale, improvvisamente rivitalizza la precaria economia domestica e dà nuovo slancio alla coppia in crisi. Almeno così sembra…

Una commedia che, in maniera molto divertente, si misura con la scottante attualità dell’immigrazione anche se, questa volta, in una situazione capovolta in cui l’italiano non è più immigrato sfruttato e schiavo ma padrone sfruttatore di altri immigrati.

E, soprattutto, una commedia in cui il confronto di vissuti sideralmente lontani, di personalità opposte, di tre diverse forme di solitudine, darà vita a un finale sorprendente.
Sul palcoscenico Daniela Felzani, Daniele Marchesini, e Nicola Marconi.

Lo spettacolo sarà valutato da una Giuria qualificata e parteciperà al Gran Premio del Teatro Amatoriale Italiano la cui cerimonia di premiazione si svolgerà il 29 marzo 2020 al Teatro Comunale Grandinetti.

Promosso dall’Associazione teatrale I Vacantusi di Lamezia Terme, Vacantiandu è uno dei progetti culturali con validità triennale finanziati dalla Regione Calabria con fondi PAC 2017-2020.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.