Stampa Stampa
58

BELSITO, UN NUOVO ELVIS DA CELEBRARE


Si chiama così il primo bambino nigeriano battezzato nel paese del Savuto

di REDAZIONE 

BELSITO (CS) –  27 DICEMBRE 2018 –  Belsito ha un nuovo Elvis da celebrare.

Il paese del Savuto, infatti, è noto per la devozione al mito di Elvis Presley (c’è chi addirittura giura di averne visto passeggiare lo spirito fra le stradine di Belsito), ma da qualche tempo ha un nuovo cittadino con questo nome.

Si chiama così il primo bambino straniero battezzato a Belsito. Sua mamma Blessing e il papà Endurance sono nigeriani ma fanno parte della comunità del Savuto da qualche tempo insieme alle altre due figliolette Praise e Destiny.

La famigliola è giunta a Belsito dopo essere scappata via dal proprio paese. Qui hanno trovato le cure della cooperativa Atlante e di tutti i cittadini di Belsito che hanno partecipato commossi alla cerimonia che ha battezzato il piccolo Elvis. Nome scelto dai genitori perché ricorda la regione della Nigeria da dove provengono.

La chiesa di Belsito era gremita di cittadini stretti intorno alla famigliola nel giorno di festa. Al Sud c’è il cuore caldo e lo si è visto tutto durante la funzione religiosa.

Un’estetista e due parrucchiere del paese si sono offerte di truccare e sistemare mamma Blessing, gli operatori della cooperativa Atlante hanno indossato le vesti tipiche delle feste nigeriane e intonato un canto africano di buon augurio fra la commozione generale.

Il parroco, in perfetto inglese, ha accolto il piccolo Elvis nella comunità e il sindaco ha voluto tutti in Comune per regalare una pergamena ricordo della splendida giornata.

In tempi in cui il mondo si volta dall’altra parte davanti allo straniero che ha bisogno, Belsito va controcorrente.

Per fortuna. Il battesimo di Elvis è stato festeggiato in una sala ricevimenti del posto dove le signore belsitesi hanno mescolato i dolci tipici della tradizione a quelli nigeriani. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.