Stampa Stampa
13

BELLEZZE PAESAGGISTICHE, MONTAURO DICE SÌ AL “SIBA-TER BANCHE DELLA TERRA”


Obiettivo è censire e riqualificare le terre pubbliche abbandonate

 di Franco POLITO

MONTAURO (CZ) –  29 MARZO 2021 – L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giancarlo Cerullo, con delibera di giunta dello scorso 18 marzo, aderisce al progetto “Siba-Ter banche della terra” al fine di censire e riqualificare le terre pubbliche abbandonate.

 «Il progetto – sottolineano dall’Amministrazione – , totalmente gratuito per il comune, porterà benefici all’intero territorio di Montauro, territorio che può vantare bellezze paesaggistiche che hanno il diritto di essere valorizzate. 

 Senza sosta e senza tregua, per Montauro».   

A proposito di bellezze paesaggistiche e ambientali. Montauro è il secondo comune del litorale ionico catanzarese a firmare il protocollo d’intesa con l’associazione “Plastic free”.

 Nei giorni scorsi, nell’ufficio del primo cittadino, la firma del documento. 

 «L’associazione   – dicono ancora gli amministratori –  si sta già attivando per organizzare una raccolta in spiaggia e altri interventi nell’entroterra. 

 I cittadini montauresi, già attivi con iniziative di raccolte passate, a breve potranno unirsi ai volontari plastic free per la pulizia dei posti meravigliosi che madre natura ci ha regalato».

 La giunta comunale invita «chiunque abbia a cuore questa causa a tesserarsi e sostenere l’associazione».  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.