Stampa Stampa
6

BASKET, PROVE DI CAMPIONATO TRA CATANZARO E LAMEZIA


Le due compagini si sono affrontate in una gara lunga 45′ minuti

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  30 SETTEMBRE 2018 –   Ottimo test amichevole tra Lamezia e Catanzaro.

Le due compagini calabresi impegnate nel girone C si sono affrontate in una gara lunga 45′ minuti, con azzeramento ad ogni quarto, per farsi trovare pronti ai nastri di partenza del campionato. Lamezia deve fare a meno di Marisi e schiera Duranti e Marsili nonostante le precarie condizioni fisiche. Pronti via ottimo impatto dei lametini che trovano l’allungo nel primo parziale grazie alle triple di Zampolli e alle giocate di Gaetano e Piccinini. Catanzaro risponde con l’asse Mavric – Medizza.

Ottima prova del lungo giallorosso che ha saputo giostrare al meglio tutti i palloni arrivati nel pitturato con passaggi e giocate individuali di alto livello. Lamezia dopo due quarti vola sul +22 grazie a 10 minuti molto interessanti e un parziale di 28-11. Marzullo segna 10 punti solo nel secondo parziale coadiuvato dagli 8 di Zampolli.

Catanzaro si aggrappa al suo totem e trova i punti da Trevisan e Gobbato(25-47).Al rientro dagli spogliatoi una migliore condizione fisica permette agli uomini di Nino Furfari di piazzare il contro break. Lamezia perde di lucidità permettendo ai locali di mostrare un gioco gradevole, rapido e costruito da molti passaggi. Medizza-Dell’Uomo ne segnano 22 in coppia e segnano il primo punto per i locali. Tra le fila lametine impatto ottimo del giovane Incitti che va a referto con due triple in pochi minuti. Parziale totalmente a favore dei giallorossi che nel computo totale arrivano al -12 (54-66).

L’ultimo parziale è all’insegna dell’equilibrio nei primi minuti. Dell’Uomo continua la sua crescita nel match mostrando ottime giocate in coppia con il solito Medizza. Klacar e Gobbato trovano la via del canestro permettendo ai padroni di casa di pareggiare il match alla fine dei 40′. Lamezia visibilmente in riserva fatica dopo 25 ottimi minuti.

L’overtime rivede un Lamezia bravo a recuperare palloni grazie a Marzullo e Piccinini e abile dall’arco dei 6.75 con Zampolli che chiude due contropiedi con due bombe. Tanta rotazione per entrambi i quintetti e parziale che finisce 17-9 in favore dei gialloblu lametini.

Settimana molto importante quella alle porte che vedrà l’esordio assoluto in cadetteria del Basketball Lamezia ma del basket lametino di tutti i tempi.

Palla a due fissata per oggi alle ore 18.00 contro una delle più accreditate alla vittoria finale del girone, stiamo parlando della Cestistica San Severo.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.