Stampa Stampa
47

BANDIERA VERDE, CI SONO ANCHE SOVERATO E SQUILLACE


Il 28 giugno, presso il Comune di Praia a Mare (Cs), si terrà la cerimonia di consegna ai sindaci dei 142 Comuni della ‘Bandiera verde’ 2019

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  27 MARZO 2019 – La Calabria si conferma ancora una volta regione alla avanguardia per le località marine con caratteristiche adatte ai bambini.

E’ suo il primo posto in Italia, dopo aver ottenuto 18 delle 142 bandiere verdi totali assegnate dai pediatri nel 2019.

Le regole restano sempre quelle: “Acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia per torri e castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio, giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e nelle vicinanze gelaterie, locali per l’aperitivo e ristoranti per i grandi”.

Il 28 giugno, presso il Comune di Praia a Mare (Cs), si terrà la cerimonia di consegna ai sindaci dei 142 Comuni della ‘Bandiera verde’ 2019. Il riconoscimento viene assegnato dal 2008.

I Comuni che hanno ottenuto il riconoscimento in Calabria sono: Bianco (RC), Bova Marina (Reggio Calabria), Bovalino (Reggio Calabria), Capo Vaticano (Vibo Valentia), Cariati (Cosenza), Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), Isola di Capo Rizzuto (Crotone), Locri (Reggio Calabria), Melissa-Torre Melissa (Crotone), Mirto Crosia-Pietrapaola (Cosenza), Nicotera (Vibo), Palmi (Reggio Calabria), Praia a Mare (Cosenza), Roccella Jonica (Reggio), Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro), Siderno (Reggio Calabria), Soverato (Catanzaro), Squillace (Catanzaro).  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.