Stampa Stampa
47

AVVIO NUOVE IMPRESE, ECCO IL BANDO DEL GAL SERRE CALABRESI


Pubblicato avviso per nuove attività non agricole nelle aree rurali 

di Franco POLITO

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) –  27 MAGGIO 2019 – Favorire il processo di rafforzamento dell’economia e dell’occupazione.

 È L’obiettivo del Bando misura 6.2.1 “Aiuto all’avviamento per nuove attività non agricole nelle aree rurali” che il Gal Serre Calabresi ha pubblicato nell’ambito della strategia di sviluppo locale del Pal “Spes Strategie per (re)stare”.

Nelle stanza del Gal naviga la logica di integrazione tra azioni ed obiettivi strategici, per sostenere, attraverso un premio forfettario di start-up, nuove imprese innovative, nell’ambito delle attività economiche extra-agricole che si insediano nelle aree rurali del comprensorio e per favorire il processo di rafforzamento dell’economia e dell’occupazione. 

«In particolare  – dicono i vertici –  si intende sostenere l’avvio di nuove imprese innovative negli ambiti strategici del Pal che attengono: alla valorizzazione delle produzioni tipiche territoriali; ai processi di sviluppo integrato del territorio e del potenziale delle risorse umane; al sostegno alla crescita delle aree interne del territori per frenare lo spopolamento».

Quattro gli interventi previsti: “L’arte della materia locale. L’artigianato fra tradizione e innovazione”; “Innovalia. Incubatore di idee per la crescita sociale ed economica”; “Progetti pilota per servizi di assistenza domiciliare integrata per anziani, disabili, famiglie e per l’inclusione”; “Progetti pilota per servizi di assistenza domiciliare integrata per anziani, disabili, famiglie”.

La dotazione finanziaria ammonta a complessivi 733.641,85 euro mentre per la presentazione delle domande c’è tempo fino al prossimo 8 luglio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.