Stampa Stampa
28

AVVELENAMENTI E VIOLENZA SU CANI, SDEGNO A GIRIFALCO


Il prossimo 20 aprile manifestazione protesta contro i diversi atti di crudeltà

di REDAZIONE

GIRIFALCO (CZ) –  1 APRILE 2019 –  In seguito ai numerosi episodi di violenza e avvelenamenti che si perpetuano ormai da diverso tempo sul territorio di Girifalco, i volontari del gruppo Amici a 4 Zampe hanno indetto una manifestazione prevista per il 20 Aprile.

Aderiranno alla giornata Legambiente, Avis, Pro loco, Girifalco in Bici ed altri gruppi non formali presenti sul territorio.

Diversi e crudeli gli atti di violenza: un cane ucciso con un colpo di arma da taglio, numerosi cani e gatti randagi e di proprietà morti a causa del veleno misto a carne lasciato nelle villette pubbliche (in località Pioppi Nuovi, Libertina, Quadri, Lacco, Montagnella e Mangravite) dove i proprietari si recano abitualmente con i propri animali. Altri cani e gatti di proprietà e randagi, accuditi dai volontari, sono spariti nel nulla. Il gruppo Amici a 4 zampe ha provveduto alla messa in sicurezza e stallo di cuccioli di cane trovati chiusi nei dei sacchi di plastica abbandonati in mezzo al bosco a cui altrimenti sarebbe toccata un morte lenta e dolorosa.

Non potendo più gestire una situazione così preoccupante, per chi ha a cuore il diritto degli animali, si chiede un rapido intervento da parte delle autorità competenti. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.