Stampa Stampa
39

VILLA SAN GIOVANNI (RC) – Avevano fucile, arrestati padre e figlio


Trovati da carabinieri anche cartucce e giubbotto antiproiettile

Fonte: ANSA

VILLA SAN GIOVANNI (RC),  – 7 GIUGNO 2015 –  Come riprta l’Ansa, i carabinieri dalla Compagnia di Villa San Giovanni hanno arrestato ieri, per detenzione illegale di armi, Domenico Zito, 61 anni, ed il figlio Giuseppe (33), ritenuti dagli investigatori elementi di spicco dell’omonima famiglia di ‘ndrangheta egemone a Fiumara e Villa San Giovanni.

In una perquisizione nella loro abitazione e nel terreno attiguo, i militari hanno trovato un fucile calibro 20, più di 50 cartucce di diverso calibro ed un giubbotto antiproiettile.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.