Stampa Stampa
106

AULA BUNKER PROCESSO “RINASCITA SCOTT”, CHIARAVALLE PROPONE IL POLIFUNZIONALE


Il sindaco Mimmo Donato ha scritto al presidente del Tribunale e alla Procura della Repubblica

 di REDAZIONE

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) –  20 GIUGNO 2020 –  Spazi in cui approntare l’aula bunker in vista del maxi processo “Rinascita Scott”, arriva anche da Chiaravalle Centrale una proposta che potrebbe rilevarsi risolutiva.

L’idea è del sindaco Domenico Donato e dell’amministrazione comunale.

Il primo cittadino ha scritto al presidente del Tribunale e alla Procura della Repubblica  catanzaresi.

Nella missiva c’è l’indicazione dell’utilizzo «in comodato d’uso dei locali di proprietà del Comune di Chiaravalle centrale ubicati in via Sanginiti (ex casa mandamentale riqualificata in centro polifunzionale) per la realizzazione dell’aula bunker». 

Donato, tra le altre cose, precisa pure «che i locali regolarmente recintati con muri in calcestruzzo armato presentano una superficie lorda di 1880 metri quadrati  oltre al parcheggio». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.