Stampa Stampa
19

ATTI PERSECUTORI A 39ENNE, UN ARRESTO NEL CROTONESE


Ai domiciliari un 29enne di Roccabernarda

di REDAZIONE 

ROCCABERNARDA (KR) –  22 DICEMBRE 2021  – E’ accusato di avere aggredito e percosso per futili motivi un trentanovenne e di avere compiuto, anche l’indomani, altre azioni di disturbo nei suoi confronti.

J.F., di 29 anni, disoccupato, con precedenti di polizia, è stato arretato e posto ai domiciliari dai carabinieri a Roccabernarda con l’accusa di atti persecutori.

L’arresto è stato fatto in esecuzione di un’ordinanza emessa dal gip di Crotone su richiesta della Procura.

La vittima dell’aggressione, che non ha riportato lesioni, ha riferito ai militari della stazione e a quelli del nucleo radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, di essere stato colpito nei pressi della propria abitazione da parte del ventinovenne.

Oltre al racconto della vittima, per la ricostruzione della dinamica di quanto accaduto, si sono rivelate determinanti le testimonianze di altre persone che hanno assistito ai fatti.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.