Stampa Stampa
24

ASSESTAMENTO DI BILANCIO, A CENTRACHE C’È IL SÌ COMPATTO DELL’AULA


Centrache, il municipio

Sinopoli: “Accertata la non sussistenza di debiti fuori bilancio”

di Franco POLITO

CENTRACHE (CZ) –  10 DICEMBRE 2020 –  Aula compatta e voto compatto di maggioranza e opposizione.

Passa così in consiglio comunale l’assestamento generale di bilancio. Tradotto: l’assise “certifica” il permanere degli equilibri di bilancio.

“L’equilibrio – sottolinea il sindaco Fernando Sinopoli –  riguarda sia la gestione di competenza sia la gestione dei residui e di cassa, tali da assicurare il pareggio economico-finanziario per la copertura delle spese correnti e per il finanziamento degli investimenti nonché l’adeguatezza dell’accantonamento al Fondo crediti di dubbia esigibilità nel risultato di amministrazione”.

Parole che stanno a significare anche la non sussistenza di debiti fuori bilancio.

“Le previsioni di bilancio –  aggiunge Sinopoli -, ivi compreso il Fondo crediti di dubbia esigibilità, sono coerenti con l’andamento della gestione e non necessitano di variazioni, tenuto conto del breve lasso di tempo intercorso tra l’approvazione del bilancio e la nostra decisione”.

L’assemblea rileva pure che “non sono emerse situazioni di criticità che posso comportare effetti negativi a carico del bilancio dell’ente”.

Chiusura con la ratifica della delibera di giunta comunale n. 58 dello scorso 21 novembre contenente una variazione di bilancio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.