Stampa Stampa
36

ARMI, FUCILI RUBATI A GUARDAVALLE RITROVATI DAI CARABINIERI


Impedito che le armi rubate finissero nella disponibilità di appartenenti alle ‘ndrine del basso ionio catanzarese che avrebbero potuto utilizzarle per agguati e per altri violenti delitti

di REDAZIONE 

GUARDAVALLE (CZ) –  10 NOVEMBRE 2021 –  Due fucili da caccia, tra questi anche una doppietta, regolarmente detenuti, questo è il bottino di un furto avvenuto sabato 6 novembre in un’abitazione di Elce della Vecchia, frazione montana di Guardavalle.

A seguito di una serrata attività info-investigativa, attuata subito dopo il furto, tutte le armi sono state ritrovate dai Carabinieri.

Il rinvenimento immediato ha impedito che le armi rubate finissero nella disponibilità di appartenenti alle ‘ndrine del basso ionio catanzarese che avrebbero potuto utilizzarle per agguati e per altri violenti delitti.

I Carabinieri di Guardavalle hanno rinvenuto vicino all’abitazione trafugata la refurtiva ben occultata tra la fitta vegetazione, dove erano state verosimilmente lasciate per essere recuperate in un secondo momento ovvero quando le serrate ricerche dei Carabinieri si sarebbero allentate.

Le armi per il momento restano sequestrate e a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che potrà disporre gli accertamenti balistici e biologici finalizzati a evidenziare eventuali tracce riconducibili ai ladri.

All’esito degli accertamenti saranno restituite al legittimo proprietario.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.