Stampa Stampa
13

ARMI CLANDESTINE E MUNIZIONI TROVATE A PLATÌ


Scoperta dai Cc durante rastrellamenti nelle zone aspromontane

di REDAZIONE 

PLATÌ (RC) –  6 OTTOBRE 2019  – Due fucili di fattura artigianale, privi di marca e matricola, e 35 cartucce a pallini sono stati trovati dai carabinieri in un’area demaniale nel territorio del comune di Platì.

Le armi clandestine e le munizioni, scoperte nell’ambito di una serie di rastrellamenti disposti dal Comando provinciale di Reggio Calabria e attuati con la collaborazione dello Squadrone eliportato Cacciatori di Calabria per la ricerca di armi, materiale esplodente e sostanze stupefacenti, erano state nascoste nella fitta vegetazione nella zona denominata Monte Iacono Agrò.

Durante le attività di rastrellamento, che hanno riguardato ampie zone aspromontane, i militari hanno ispezionato zone boschive, casolari abbandonati, pozzi e anfratti.

Tutto il materiale trovato è stato sottoposto a sequestro e sarà oggetto di approfondimenti tecnici da parte degli esperti dell’Arma per accertare eventuali recenti utilizzi.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.