Stampa Stampa
206

GAGLIATO (CZ) – GIU’ DA UN ALBERO MENTRE RACCOGLIE LE OLIVE, MORTA 67ENNE (AGGIORNATO)


 

Donna rimasta infilzata a palo sporgente. Sconvolti i figli. Dolore in due comunità. Interviene elisoccorso, inutili tentativi di salvarla 

Articolo di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

GAGLIATO (CZ) – 19 NOVEMBRE 2017 – Una donna Liberata Persampieri di anni 67,residente nel comune di Argusto (CZ) è morta cadendo accidentalmente da un albero di olive restando infilzata ad un palo sporgente, mentre era intenta unitamente ad altre persone alla consueta raccolta di olive in località “Candila” di Gagliato (CZ).

La donna vedova da tempo, prestava la sua opera quando il tempo lo permetteva, era una donna attiva e si dava da fare per portare a casa un salario, sconvolti i figli per la tragedia.

Sul posto del grave incidente prontamente allertati si recavano i sanitari del 118 Suem ,ma viste le gravi condizioni della donna si  decideva di fare giungere sul posto l’elisoccorso che atterrava da li a poco in un ampio prato. Ma non era stato possibile prestare i necessari soccorsi in quanto la donna moriva  in seguito ai traumi e, per le gravi lesioni interne causate dal palo.

Sul posto i carabinieri della  stazione di Petrizzi competenti per territorio e il nucleo radiomobile della compagnia carabinieri di Soverato agli ordini del capitano Gerardo De Siena, sconvolte le due comunità quella di Gagliato con il sindaco Gianni Sgrò e quella di Argusto paese della sua residenza con il sindaco Valter Matozzo.

Da entrambi attestati di vicinanza e di dolore ai famigliari della donna per la grave perdita.

Sul posto si recava il medico legale in attesa delle decisioni del magistrato di turno che provvederà a rilasciare le necessarie autorizzazioni per il trasferimento della salma all’obitorio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.