Stampa Stampa
19

ARGUSTO (CZ) – Famiglie in difficoltà, rateizzato pagamento Tari


Argusto, la Giunta adotta misura anticrisi

Argusto, la Giunta adotta misura anticrisi

Previste sei scadenze. La prima il prossimo 30 aprile, l’ultima a settembre. Decisa, inoltre, la ripartizione del pagamento delle somme iscritte nei ruoli comunali

di Fra. PO.

ARGUSTO (CZ) – 26 APRILE 2015 – Bilancio comunale, la gestione è buona. La Giunta, infatti, sulla base di queste premesse ha approvato la relazione illustrativa al rendiconto di gestione per l’anno 2014. “La gestione 2014 – spiega il sindaco Valter Matozzo – si è chiusa con un avanzo di amministrazione di oltre 14 mila euro”.

La Giunta, inoltre, continua ad essere attenta alle difficoltà economiche dei propri amministrati appesantite dalla dilagante crisi del periodo. Ecco perché ha deciso di approvare a favore dei contribuenti che vengono a trovarsi in condizioni di temporanea difficoltà economica, la ripartizione del pagamento delle somme iscritte nei ruoli comunali.

La Giunta – fa sapere Matozo – ha autorizzato Equitalia Sud S.p.A. ad inserire, previa richiesta degli interessati, nei piani di rateizzazione del debito, le partite relative a tutti i ruoli comunali, comprese quelle dei ruoli già suddivisi in rate come la Tarsu. Le condizioni di difficoltà economica verranno accertate direttamente dall’agente della riscossione”.

Sempre in tema di aiuti alle famiglie Matozzo e il resto della maggioranza hanno deciso di concedere una dilazione di pagamento a tutti i contribuenti che ne fanno richiesta scritta della Tari 2014 i cui importi siano superiori a 100 euro.

La Giunta ha stabilito che l’importo minimo di ogni singola rata è di euro 50,00 mentre è dei sei il numero massimo delle rate mensili con scadenza i prossimi 30 aprile, 31 maggio, 30 giugno, 31 luglio, 31 agosto e 30 settembre.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.