Stampa Stampa
38

ARCHITETTI CATANZARO SUL PODIO NAZIONALE


Si è concluso con la conquista di un brillante terzo posto, il Torneo Nazionale degli Architetti che si è svolto dal 7 al 10 giugno nella prestigiosa location di Roma

Articolo e foto di Gianni ROMANO

PRESERRE (CZ) –  15 GIUGNO 2018 –  I giallorossi del Presidente Giuseppe Macri, dei responsabili Saverio Francesco Tuccio e Francesco La Valle, ben guidati da Mister Ciccio Esposito sono arrivati a questa IX Edizione forti delle passate esperienze e hanno approcciato ogni gara con lo spirito giusto, con l’obiettivo di fare il “colpaccio”.

Pur partendo, a detta di molti, come “cenerentola” del torneo, dopo una prima fase perfetta, unica squadra a punteggio pieno (3-2 al Foggia, 2-1 al Napoli, 3-1 al Trapani), in semifinale è stata, forse la più temuta, spaventando la plurititolata Roma, che da sempre è la squadra che tutti vogliono battere.

 Tuttavia il primo tempo non è dei migliori per Catanzaro e va al riposo sullo 0-2 pur giocando una gara tutta d’attacco; ad inizio secondo tempo un pasticcio difensivo propizia il 3-0 e la partita sembra praticamente conclusa, se non fosse per la straordinaria reazione d’orgoglio di Catanzaro che si porta fino al 2-3, costringendo Roma ad una strenua difesa.

Nonostante la sopraggiunta stanchezza e i numerosi infortunati tra i quali il capitano Giampà, i Catanzaresi mettono alle corde Roma, purtroppo, nonostante le numerose occasioni il risultato non cambia e i giallorossi si devono accontentare della finale per il terzo posto, conquistato battendo in finale (6-5) la forte compagine Catanese. Complimenti a Catanzaro per l’ottima prova, sicuramente in futuro si guarderà a questa squadra come una candidata al titolo.

Oltre al trofeo per il terzo posto, sono stati premiati Natale Perri (miglior giocatore di Catanzaro), il mister Esposito (miglior allenatore del torneo) e Saverio Francesco Tuccio con il prestigioso trofeo “Alessio Lanzarone” (miglior uomo squadra del torneo). I marcatori delle 11 reti della squadra: 3 gol (Natale Perri, Nicola Voci, Liano Magro) 1 gol (Giuseppe Giampà, Dario De Fazio).

La spedizione degli architetti era composta da: PORTIERE Enrico Pensabene –

DIFENSORI Giuseppe Esposito Vivino, Salvatore Mardente, Giuseppe Olivieri, Antonio Pristerà (vice cap.), Dario De Fazio, Francesco Zangara, Fortunato Caloiaro –

CENTROCAMPISTI Salvatore Arena, Natale Perri, Francesco Lavalle, Pietro Pileci, Eliseo Spinzo, Nicola Voci –

ATTACCANTI Giuseppe Giampà (cap.) Andrea Riccelli, Sergio Mirante, Salvatore Taverniti, Saverio Francesco Tuccio, Francesco Tinello, Giuseppe Tavano –

ALLENATORE Francesco “Ciccio” Esposito.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.