Stampa Stampa
9

APPROVAZIONE RENDICONTO 2018, MAGGIORANZA PROVINCIA ESULTA


Catanzaro, la sede della Provincia

“Un altro risultato importante. Il rapporto sinergico con sindaci e amministratori la nostra marcia in più”. Riceviamo e pubblichiamo:

CATANZARO –  18 GIUGNO 2019 –  Un altro entusiasmante risultato è quello che possiamo festeggiare a seguito dell’avvenuta assemblea dei sindaci, in prima convocazione, che ha espresso all’unanimità parere favorevole all’approvazione del rendiconto della gestione anno 2018.

 Un doveroso ringraziamento va a tutti i rappresentanti dei Comuni presenti in aula. Pur non trattandosi di un parere vincolante, la loro massiccia presenza ha rappresentato un senso di responsabilità da parte di tutti, che hanno dimostrato stima e rispetto nei confronti dell’Amministrazione guidata da Sergio Abramo. 

Vogliamo dire grazie, così come abbiamo fatto in occasione dell’ Assemblea che ha visto l’approvazione del bilancio di previsione 2019-2021, ad Amaroni, Amato, Badolato, Borgia, Caraffa di Catanzaro, Catanzaro, Cenadi, Centrache, Cerva, Cicala, Cortale, Curinga, Davoli, Decollatura, Feroleto Antico, Gasperina, Gimigliano. 

E ancora, Girifalco, Isca sullo Ionio, Jacurso, Lamezia terme, Magisano, Marcedusa, Marcellinara, Martirano Lombardo, Miglierina., Montauro, Motta Santa Lucia, Palermiti, Pentone, Platania, San Mango d’Aquino, San Pietro Apostolo, San Sostene, Santa Caterina dello Ionio, Sellia Marina, Serrastretta, Sersale, Settingiano, Simeri Crichi, Soveria Mannelli, Soveria Simeri, Stalettì, Tiriolo, Vallefiorita. 

Vogliamo ringraziare il nostro presidente Sergio Abramo per la competenza, l’abilità, la passione e la tenacia con cui porta avanti quotidianamente il proprio lavoro non privo di ostacoli. Ci riteniamo fieri del grande lavoro di squadra che ci sta rendendo il raggiungimento di ambiziosi obiettivi. 

Ci riferiamo a tutti i risparmi effettuati, all’approvazione del piano delle alienazioni che ci consentirà, per la prima volta, di mettere a bando gli immobili e i terreni non utilizzati per un valore di circa 7 milioni di euro che potremo reinvestire in attività utili perla salute delle strade o delle scuole, al censimento dei passi carrabili con cui sarà possibile reperire i canoni relativi alla tassa di occupazione di suolo pubblico annuale, alla messa in piedi dello Sportello Europa, un nuovo strumento a sostegno degli ottanta Comuni per la gestione dei fondi comunitari. 

Queste sono solo alcune delle cose a cui abbiamo dato vita, sotto l’impeccabile guida del nostro presidente e grazie a un rapporto sinergico con i sindaci e amministratori della provincia. Ancora più fieri ci riteniamo per l’entusiasmo che muove tutte le nostre mosse, sin dal giorno del nostro insediamento, e che contraddistinguerà sempre il nostro rapporto con gli sindaci. 

La loro presenza e il favore del loro voto ci confermano la benevolenza con cui guardano al nostro lavoro. L’”affetto” dimostratoci ripaga in modo straordinario l’impegno che mettiamo, ogni singolo giorno, nella nostra attività, svolta senza riserve per perseguire il bene dei territori, unico faro da cui ci facciamo illuminare”.

Dichiarazione del vicepresidente della Provincia, Antonio Montuoro, e dei consiglieri Nicola Arena, Nicola Azzarito Cannella, Luigi Levato, Filippo Mancuso, Giuseppe Pisano, Ezio Pratico e Fernando Sinopoli

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.