Stampa Stampa
28

APP VACANZE, “TUTTINSIEME PER SQUILLACE: «L’ABBIAMO ATTESA INVANO»


Da sx: Mesoraca e Zofrea

I consiglieri di opposizione Mesoraca e Zofrea: “L’unica cosa prodotta dall’assessorato al turismo per l’estate sia stata la “task-force”

di Franco POLITO

SQUILLACE (CZ) –  13 SETTEMBRE 2020 –  «E  l’ “app” che fine ha fatto?»

Se lo chiedono Oldani Mesoraca e Vincenzo Zofrea, consiglieri comunali di opposizione del gruppo civico “Tuttinsieme per Squillace”.

I due aggiungono: «Era il ventisei maggio quando la giunta comunale di Squillace, in un incontro con i componenti della “task force”, voluta dall’assessore a turismo, ha deciso di creare una “app”, scaricabile gratuitamente, per “garantire la “fruibilità in sicurezza delle spiagge”.

Immediatamente hanno tenuto a dare pubblicità alla cosa, spiegando che collegandosi alla “app”, ciascuno, avrebbe saputo, in tempo reale, quale parte di spiaggia libera avrebbe potuto occupare nella massima sicurezza, rispetto alle normative anti-Covid19».

Mesoraca e Zofrea insistono: «È passato giugno, è passato luglio, è passato agosto…è passata l’estate ma dell’“app” non si hanno notizie.

Abbiamo atteso anche il programma per l’estate, proposto dalla “task force” ed approvato dalla giunta, ma l’attesa è stata vana, perché nulla è stato fatto».

Poi il quesito di “lubraniana” memoria: «Allora, la domanda sorge spontanea, direbbe qualcuno: quando la smette, questa giunta comunale, di prendere in giro il popolo squillacese anche sulle cose più semplici?

Non si venga a dire che l’assessorato ha proposto qualche manifestazione, perché, se questo è avvenuto, non se n’è accorto nessuno! Si è trattato di qualche singola occasione d’incontro culturale, organizzato dai singoli o da qualche associazione, a cui va il nostro ringraziamento».

Quindi la conclusione: «Ci pare di capire che l’unica cosa prodotta dall’assessorato al turismo per l’estate sia stata la “task-force”!

Complimenti!»

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.