- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

AMBULANZA UTILIZZATA PER IL CANE, ESPOSTO CONTRO MEDICO A COSENZA

Avrebbe chiesto agli infermieri e all’autista  in servizio di andare a prendere l’animale che si trovava nel suo appartamento, consegnando loro le chiavi di casa, per portarlo a spasso

di REDAZIONE 

COSENZA  – 28 MARZO 2019 – Il “Coordinamento Associazioni Calabria-Costruiamo Insieme”, il cui rappresentante e’ l’avvocato Antonio Sanvito, ha presentato un esposto-denuncia alla Procura di Cosenza per far luce sulla vicenda di un medico in servizio alla centrale operativa del 118 di Cosenza che, in piu’ occasioni, avrebbe utilizzato il personale sanitario e un’ambulanza per portare fuori il suo cane. 

Si tratta di una dottoressa che avrebbe chiesto agli infermieri e all’autista dell’ambulanza in servizio di andare a prendere il suo cane, che si trovava nel suo appartamento, consegnando loro le chiavi di casa, per portarlo a spasso. 

Tutto questo. secondo l’esposto-denuncia – mentre la dottoressa era in servizio e non poteva lasciare la sua postazione.