Stampa Stampa
68

AMARONI SOTTOSCRIVE PATTO AMICIZIA PER LO SVILUPPO DELLA DORSALE


Dopo l’esperienza dell’anno scorso, nella Cittadina del Miele ha fatto tappa #AppenninoBikeTour 2018

di REDAZIONE

AMARONI (CZ) – 13 APRILE 2018 –  Arriva in volata con Omar di Felice, il campione italiano ultracycling, testimonial dell’edizione 2018, #AppenninoBikeTour, il Giro d’ Italia che non ti aspetti.

Per il secondo anno consecutivo, dopo la bellissima esperienza ferragostana del 2017, la cittadina del Miele della Calabria ospita la tappa di un viaggio lungo la Dorsale Appenninica che vede protagonisti i territori della aree interne.

Dalla Liguria alla Sicilia in bici per un progetto promosso dal Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del MareConfcommercio Imprese per l’ItaliaConfcommercio Ascom Bologna e Vivi Appenninoche identifica la Dorsale come un “brand” spendibile sul mercato turistico.

Un impegno affinché questi meravigliosi territori, ricchi di storia, cultura, paesaggi incontaminati e mozzafiato, bontà gastronomiche non siano abbandonati.

Creare una rete della Dorsale per conoscere e promuovere territori che hanno un patrimonio identitario di inestimabile valore,  fonte di sviluppo.

Ad Amaroni è  l’amministrazione comunale, con in testa il sindaco Ruggiero, a fare gli onori di casa. Enrico e il gruppo di AppenninoBikeTour sono ormai di casa nella Città del miele.

La tappa di quest’anno, la n. 33 Amaroni – Fabrizia, è anche l’occasione per sottoscrivere il Patto di Amicizia per lo Sviluppo Sostenibile dell’ Appennino. Alle 20:30 dell’ 11 aprile, nella Sala Comunale, il momento solenne dell’ impegno, vergato dal Sindaco di Amaroni, Luigi Ruggiero, e  Enrico Della Torre, Presidente di Vivi Appennino. Presente anche l’on. Arturo Bova, presidente della Commissione regionale contro la ‘ndrangheta e membro della commissione ambiente, che ha, unitamente agli amministratori e Cittadini intervenuti, apposto la firma a sostegno del Piano per lo Sviluppo Sostenibile della Dorsale.

Riflettori puntati dunque sulla proposta di Legge di iniziativa Popolare che  sarà portata all’attenzione del Ministero delle Infrastrutture e del Parlamento Italiano. Un progetto di valorizzazione ambientale ed economica che interessa tutta l’Italia, da Nord a Sud e che richiede l’impegno delle Istituzioni e delle Comunità per la raccolta delle firme a sostegno di questo progetto legislativo, con Amaroni Comune Capofila nell’adozione di ogni iniziativa che possa coinvolgere anche le amministrazioni e comunità limitrofe nel raggiungimento dell’obiettivo: 1200 firmatari per ogni singola tappa.

Concluso il momento ufficiale, con l’omaggio del libro sull’edizione 2017 al Comune di Amaroni da parte di Enrico Della Torre, rapiti dal racconto del viaggio meraviglioso intrapreso il 4 aprile 2018, che si concluderà sabato, 14 aprile, con l’arrivo a Alia (PA) non poteva mancare una piccola degustazione dei prodotti locali con in testa  Amaroni Mieli, che identifica l’eccellenza alimentare del Comune amaronese.

Un marchio, di proprietà comunale,  che dal 2012 identifica e promuove una produzione che si tramanda da generazioni, con una serie di progetti di marketing territoriale che sono stati illustrati al team di AppenninoBikeTour, ivi compreso il vademecum realizzato nell’ambito dell’ iniziativa Culturale E…state ad Amaroni – edizione 2017- finanziato dalla Regione Calabria,  in perfetta sintonia con la filosofia del viaggio in bici lungo la Dorsale: far conoscere i territori (oltre ad Amaroni Centrache, Palermiti e Vallefiorita), la loro storia, le peculiarità alimentari,  indirizzando gli studenti anche verso il consumo di alimenti sani (miele, formaggio, pane e olio) per una merenda genuina che proviene dal territorio in cui vivono.

Insomma, una tappa “energetica” quella che alle ore 8:00 del 12 aprile è partita dal centro storico di Amaroni alla volta di Fabrizia, passando per le PreSerre. Un arrivederci all’edizione 2019 con l’impegno da parte dell’amministrazione comunale a promuovere nei prossimi 6 mesi diverse iniziative che vedranno il coinvolgimento di Cittadini, associazioni, istituzioni per la raccolta delle firme a sostegno della Legge Speciale  e del Piano per lo Sviluppo Sostenibile della Dorsale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.