Stampa Stampa
117

E …. STATE AD AMARONI “OFFRE” CULTURA, ARTE E MUSICA


Presentata l’edizione 2018 dell’evento storicizzato per il quale il Comune ha aderito all’Avviso Pubblico regionale dedicato alle iniziative culturali

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) –  17 LUGLIO 2018 –  Al gran completo.

Perché l’evento meritava la presenza di tutta la maggioranza del sindaco Luigi Ruggiero. Da queste parti, infatti, la forza delle iniziative deriva (anche) dalla coesione del gruppo che sta al governo di Palazzo Canale.

Pur non rinunciando alle individualità di azione, tutti fanno parte del tutto. In questo scenario, ieri, conferenza stampa per presentare “E…state ad Amaroni”, l’iniziativa culturale per la quale il Comune ha formulato una proposta nell’ambito dell’ Avviso Pubblico per la selezione e il finanziamento di interventi per la    valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria,  annualità 2018, in corso di valutazione.

“E…state ad Amaroni”, evento storicizzato, anche quest’anno affidato nella programmazione e realizzazione al vice sindaco Teresa Lagrotteria, propone una serie di iniziative destinate a far conoscere le ricchezze di un’ area interna delle Preserre Catanzaresi, custodi di un patrimonio identitario di inestimabile valore, da preservare e diffondere.

Un evento culturale di ampia portata, che inizia con la festa della sport il prossimo 22 luglio e si calendarizza sino a marzo 2019, proponendo la Fiera dei mestieri – tra saperi e sapori, la Festa dell’ Emigrante, il social Day – con mostre, contest e laboratori di musica e strumenti della tradizione popolare Calabrese, nell’anno europeo del patrimonio culturale popolare, il motoraduno, Vino, note e gocce di miele, una 2 giorni dedicata al prodotto d’eccellenza, il miele, tra laboratori e workshop, in uno con il rito della vendemmia.

E, ancora, le iniziative culturali alla Biblioteca Comunale “Tiziano Terzani”, che vedranno il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche, le iniziative del periodo natalizio e carnevalesco, il progetto “A parole nostre – dal vernacolo all’italiano e ritorno”, un viaggio nel tempo tra Amaroni e i territori limitrofi alla riscoperta del dialetto, le sue peculiarità, le derivazioni terminologiche, i riti “dialettali” e altre curiosità. Il tutto raccontato in una pubblicazione destinata agli studenti delle scuole dell’obbligo, che potranno così conoscere una parte importante del nostro patrimonio identitario, culturale ed antropologico.

Un lavoro mirato al recupero di termini dialettali, di racconti della tradizione popolare per alimentare la conoscenza delle radici culturali del territorio in cui viviamo, evidenziando il rapporto e la ricerca di un’equilibrata convivenza uomo- territorio che hanno caratterizzato il nostro passato.

Da anni l’idea progettuale si dimostra vincente e in linea con gli obiettivi della programmazione regionale; ciò testimoniato dal finanziamento delle edizioni precedenti e dai lusinghieri risultati ottenuti, valutandone sia i contenuti, performanti e innovativi, sia il grado di coinvolgimento dei partners e la partecipazione del pubblico.

E…state ad Amaroni, come in passato, esprime il forte senso di appartenenza ad un territorio; un omaggio alla Cultura nella sua accezione più ampia, con una particolare attenzione al recupero del patrimonio popolare, filo conduttore delle ultime tre edizioni.

Come spiegato nel corso dell’incontro con i giornalisti, «l’ obiettivo di E…state ad Amaroni è quello di veicolare un numero elevato di visitatori verso la nostra comunità, che offre un patrimonio naturale suggestivo, rimanere e –  o ritornarci perché Amaroni “offre” cultura, arte, musica, ottima gastronomia e strutture ricettizie in grado di garantire una permanenza rilassante, accogliente, di qualità, arricchendo il bagaglio di conoscenze e di rapporti umani».

Nell’attesa di conoscere, dunque, l’esito della valutazione dell’iniziativa culturale, auspicandone il finanziamento, E…state ad Amaroni si posiziona ai nastri di partenza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.